La sicurezza nelle aziende agricole: cassette di pronto soccorso e misure preventive

Home/Comunicati Stampa/La sicurezza nelle aziende agricole: cassette di pronto soccorso e misure preventive

Il settore agricolo è uno di quelli a maggior rischio, sia per la frequenza che per l’entità degli infortuni che possono capitare quotidianamente; per questo è importante prestare particolare attenzione alle misure protettive e preventive che aiutino a tutelare la salute e la sicurezza degli operatori agricoli.

sicurezza aziende agricole ditek

I concetti chiave per la tutela della sicurezza dei lavoratori, agricoli e non, sono contenuti all’interno del D.Lgs 81/08: le disposizioni per i datori di lavoro, le misure preventive tecniche, procedurali ed organizzative, e l’utilizzo dei dispositivi di protezione. Il Testo unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro obbliga inoltre il datore di lavoro a designare preventivamente i lavoratori incaricati ad eseguire le operazioni di primo soccorso, nel caso che se ne verifichi la necessità. Per svolgere tale incarico è necessario frequentare un corso di formazione specifico; tale obbligo riguarda tutte le aziende che hanno anche un solo lavoratore dipendente o assimilabile (associazioni, cooperative, apprendisti, stagisti ecc.).

In ogni azienda agricola deve essere presente un numero adeguato di cassette di pronto soccorso, che devono essere presenti sempre sul luogo di lavoro. Per assicurare un pronto intervento, è importante che non siano fisse e stabili in azienda, ma mobili in modo da essere trasportate, ad esempio, nei campi durante la raccolta o sui carri durante la potatura.

cassette pronto soccorso agricolturaIl responsabile aziendale ha il compito di controllare che il contenuto delle cassette di pronto soccorso presenti in azienda sia adeguato a quanto prescritto dalla legge vigente. Per far questo sono necessarie ispezioni periodiche per verificare il rispetto delle quantità e delle scadenze dei prodotti al loro interno ed eventualmente procedere con integrazioni e sostituzioni di quelli scaduti con altri in corso di validità.

Qualora i lavoratori si trovino a svolgere il lavoro in luoghi isolati o comunque lontani dall’azienda devono avere sempre con sé un pacchetto di medicazione e un mezzo di comunicazione. In ogni caso, il datore di lavoro deve sempre assicurare un collegamento efficace tra l’azienda e il servizio d’emergenza sanitario nazionale per attivare un pronto intervento in caso di necessità.

Nelle aziende agricole, le cassette di Pronto soccorso sono sufficienti per far fronte ad incidenti di lieve entità (piccoli traumi degli arti superiori, lesioni oculari, lievi ustioni e contaminazioni) e contengono i materiali per emergenza sanitaria che possono aiutare a fronteggiare situazioni più gravi in attesa del mezzo di soccorso. L’utilizzo della cassetta è affidato agli addetti al pronto soccorso aziendale, ma può essere utilizzata anche da altri lavoratori o persone in attesa del personale sanitario.

Ditek, oltre ad offrire una vasta gamma di cassette di pronto soccorso per ogni settore lavorativo, si propone per affiancare i suoi clienti nella risoluzione e gestione di tutte le problematiche inerenti la loro gestione, per garantire che siano a sempre a norma di legge. A differenzia degli attori presenti nel settore delle cassette di pronto soccorso, propone un servizio a domicilio di manutenzione “a consumo”, cioè finalizzato a sostituire ed integrare soltanto i prodotti mancanti e/o scaduti, con notevoli risparmi economici e di tempo.

Contattaci per saperne di più!

Written by

The author didnt add any Information to his profile yet